|
Newsletters
|
Seguici con
Logo Psicologi-psicoterapeuti.info

Cerca un professionista

Nome professionista
Aree di intervento
Modalitá terapeutiche
Indirizzo terapeutico
Sesso
Specializzazione
Figura professionale
Regione
Provincia
Cittá
Quartiere
 

Tutor

Condividi

Articoli

L'obiettivo di questa sezione è quello di fornire una panoramica e quindi una conoscenza sui più importanti disturbi. Pertanto sconsigliamo di utilizzare le informazione fornite ai fini di una "autodiagnosi" e, semmai se ne presentasse la necessità, consigliamo di rivolgersi a professionisti competenti.

IPNOSI 2 - La comunicazione tra mente e corpo
01-06-2019 - Ipnositerapia

Mente e corpo fanno parte di un unico sistema di trasduzione dell’informazione.

Per “trasduzione” si intende “la trasformazione di energia o di informazione da una forma a un’altra” così come quando il mulino a vento trasduce l’energia eolica in energia meccanica delle pale rotanti che, a loro volta, trasducono l’energia meccanica in energia elettrica grazie a un generatore.

I ricercatori hanno individuato nel sistema limbico-ipotalamico il principale trasduttore psicofisico dell’informazione.

Per esempio, l’ipotalamo regola la fame, la sete, il sonno, la veglia, la temperatura corporea e controlla – per mezzo di ormoni che percorrono un brevissimo tratto – l’attività dell’ipofisi, un piccola ghiandola che governa il nostro corpo.

Gli ormoni ipotalamici stimolano oppure inibiscono la produzione degli ormoni ipofisari e l’ipofisi secerne numerosi ormoni come l’ormone della crescita e altri che stimolano la secrezione di ormoni nella tiroide, nella corteccia surrenale e nelle gonadi.

Quando la concentrazione nel sangue degli ormoni prodotti dalle ghiandole bersaglio aumenta, l’ipotalamo tramite l’ipofisi rallenta la produzione di questi ormoni.

La tiroide sotto l’influenza dell’ormone ipofisario TSH (tireotropina) produce la tirossina. Un’eccesso di tirossina (ipertiroidismo) provoca nervosismo, insonnia, eccitabilità, aumento del battito cardiaco e della pressione del sangue, eccessiva sudorazione e perdita di peso.

Le ghiandole surrenali (che si trovano al di sopra dei reni) producono ormoni steroidei che aumentano durante i periodi di stress.

Quindi il sistema limbico-ipotalamico funziona come una centrale di controllo che regola il sistema nervoso autonomo, il sistema immunitario e il sistema Endocrino tramite “molecole messaggere” come i neurotrasmettitori, gli immunotrasmettitori e gli ormoni che trasducono le informazioni della mente in risposte biochimiche dell’organismo.

E' evidente, quindi, che il sistema immunitario risenta degli stati d’animo.

Esistono vari esperimenti che confermano il legame tra cervello e sistema immunitario. Vedi esperimenti dello psicologo Robert Ader sui condizionamenti sulle reazioni immunitarie in cavie di laboratorio.

Le "malattie" da mancata circolazione dell’energia, nell’ipnosi si trasformano in manifestazione di un ostacolo al libero flusso di informazioni.

L’intento dell’ipnosi (in particolar modo quella Ericksoniana) è quello di far "ri-accedere" il cliente alle risorse necessarie per mezzo della ristrutturazione (trasformare la struttura del sistema).

Molte di queste risorse sono inconsce o non disponibili per il cliente in quanto stato-dipendenti.

Si tratta di informazioni codificate e immagazzinate in un certo stato di coscienza e sono quindi dissociate dalla normale consapevolezza dell’individuo.

Per es. una persona depressa continua a recuperare informazioni negative attuali e passate (fenomeno della memoria selettiva) e non ha accesso alle risorse necessarie per risolvere il suo problema.

 

Professionisti

Aree di intervento

Modalitá terapeutiche

Comuni

Tag